Matineé scuole

Sapersi confrontare con la diversità: è una competenza necessaria in un mondo che cambia e cerca nuovi equilibri di convivenza. Il cinema può offrire un contributo importante all'interno di un modello pedagogico critico, dinamico, attento alla pluralità culturale e religiosa. Guardare il mondo, le fedi, le grandi sfide del nostro tempo con gli occhi dei registi di tutto il mondo, infatti, aiuta i nostri giovani a confrontarsi con la complessità senza averne paura.

Per questo, nell'ambito del 20° Religion Today Filmfestival, ancora una volta l'Associazione BiancoNero organizza un ciclo di matinée dedicate alle scuole trentine di ogni ordine e grado.  Ogni appuntamento propone i film più adatti alle diverse fasce di età con il commento di esperti e ospiti italiani e stranieri: uno straordinario viaggio nelle differenze, per scoprire storie, stili, culture e religioni e "respirare" l'atmosfera di un Festival internazionale.

Riprendendo il tema dell'anno del Festival, il programma metterà al centro la narrazione degli ultimi venti anni di contemporaneità: due decenni di storie del quotidiano nelle diverse culture e tradizioni religiose, in continuità con una linea d'indagine da sempre centrale nell'esperienza di Religion Today. Saranno esplorati i temi forti dell'attualità, dalla guerra alle migrazioni, in collaborazione con enti e associazioni che arricchiranno il dibattito sui film e dei contenuti proposti.

la partecipazione è gratuita

consulta il programma in allegato

Info e prenotazioni fino ad esaurimento posti entro il 30 settembre 2016 presso:
Associazione BiancoNero / Religion Today Filmfestival

Via S. Croce, 63 – tel./fax 0461.981853

email: rtmngdirector@gmail.com, segreteria@religionfilm.com, rtscuole@gmail.com  

 

Giornalista con REC!


Religion Today 2017 rinnova anche l’esperienza della redazione di “REC” (Religioni e Cinema), la rivista realizzata con la collaborazione degli studenti del secondo ciclo: gli interessati possono contattarci per partecipare ad un percorso tra scrittura giornalistica, critica cinematografica, dialogo interreligioso.